Facebook link

Ulica Krakowska a Tarnów - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Ulica Krakowska Tarnów

Ulica Krakowska a Tarnów

Tramwaj na ulicy. Wzdłuż ładne kamienice.
ul. Krakowska, 33-100 Tarnów Regione turistica: Tarnów i okolice
È una delle vie principali della città, tracciata dall’ingegnere Jan Gross negli anni 1784-1785, come parte della cosiddetta “strada della Slesia” che collega la Slesia con Leopoli. Attualmente la strada statale 94 verso Cracovia ne costituisce un prolungamento.

La via inizia ai margini della Città Vecchia e corre in direzione sud-ovest fino al confine della città. Nel 1917 non venne adottato il nuovo nome della via – Aleja Niepodległości (Viale dell’Indipendenza). Durante l’occupazione i tedeschi la chiamarono Adolf Hitler Strasse.


Per molti anni fu un viale rappresentativo, dove si concentrava la vita sociale ed economica della città. Qui si svolgevano parate e spettacoli. Nel XIX secolo, durante il repentino sviluppo della città, presso ulica Krakowska trovarono sede importanti istituzioni. Negli anni 1911-1942 percorreva la strada una linea tranviaria, poi soppressa dai tedeschi.


Molti edifici storici che si affacciano sulla via si sono conservati fino ad oggi. Degni di nota sono i palazzi residenziali con annessi della seconda metà del XIX secolo, ai civici 2 e 8, e l’edificio dell’hotel “Bristol” con ristorante al civico 9, eretto nel 1904-1906. In un palazzo in legno muratura del periodo a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo, al civico 10, ha sede il Museo Etnografico, mentre al numero 41 sorge la Chiesa della Sacra Famiglia con la canonica, edificata nel 1904-1906.