Facebook link

Le rovine del castello gotico dei cavalieri Ojców - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Ruiny zamku Ojców

Le rovine del castello gotico dei cavalieri Ojców

Ruiny zamku w Ojcowie
Ojców 9, 32-045 Sułoszowa Regione turistica: Jura Krakowsko- Częstochowska
tel. +48 123892005
La leggenda dice che il nome „Ojców” fu coniato dal Re Casimiro il Grande.
Voleva chiamare il castello come „Padre ai piedi della scogliera”, in riferimento agli eventi della vita del padre - Władysława Łokietek, il quale, durante le battaglie con il Re Ceco per Cracovia, si nascondeva nella valle del Prądnik. In questa leggenda c’è un po’ di verità: il castello lo fece costruire Casimiro il Grande nel posto dove sorgeva la struttura precedente. Era una delle più importanti roccaforti di Jura Krakowsko-Częstochowska. Qui aveva sede il governatore di Ojcòw, e il castello è stato abitato fino alla fine del XVIII secolo ( nel 1787 fu ospite il re Polacco Stanisław Augusto Poniatowski), ma dopo le Partizioni della Repubblica Popolare della Polonia è caduto in rovina. Oggi possiamo osservare i resti dei muri, una torre e il cancello d’ingresso con una piccola camera museale.