Facebook link

Le rovine del castello gotico, Rabsztyn - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Ruiny gotyckiego zamku Rabsztyn

Le rovine del castello gotico, Rabsztyn

Zamek w Rabsztynie
Rabsztyn, 32-300 Rabsztyn Regione turistica: Jura Krakowsko- Częstochowska
tel. +48 327065231
Queste bianche scogliere di roccia calcarea sulla collina in mezzo a boschi e prati, nella zona di Olkusz, sono diventate il luogo preferito dai corvi, così dice il nome delle rovine del castello di Rabsztyn: in tedesco significa “Scogliera dei Corvi”.
Il castello si perse nel buio della storia. Probabilmente nella prima metà del XIII secolo la torre sulla cima della rocca, è stata costruita dal principe di Slesia Enrico I il Barbuto. La Fama di Rabsztyn risale al 1587 con il suo comandante, il cosacco Hawryło Hołubka. I suoi soldati, insieme ai minatori di Olkusz, vinsero ai piedi del castello contro le truppe che andavano a Cracovia in aiuto dell’arciduca Massimiliano Habsburg, che assediava la capitale. L’espansione, in stile rinascimentale, è stata realizzata all’inizio del XVII secolo da Mikołaj Wolski. Purtroppo, l’invasione svedese del 1657 ha portato alla distruzione del castello. Negli ultimi anni sono iniziati i lavori per la conservazione delle rovine. È stato costruito il ponte di legno sopra il fossato e la torre del portone. Nei primi giorni di luglio, ogni anno ai piedi del castello viene organizzato un torneo di cavalieri.

Risorse Correlate