Facebook link

Basilica di Gorlice - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Bazylika Narodzenia Najświętszej Marii Panny i Sanktuarium Pana Jezusa w Więzieniu Gorlice

Basilica di Gorlice

To monumentalny ceglano-kamienny gmach z piaskowcową, neorenesansową fasadą w stylu klasycznym, z niszami z posągami ewangelistów. Nad wejściem znajduje się relief z płaskorzeźbą, nad nim półokrągłe okno witrażowe.
Plac Kościelny 1, 38-300 Gorlice Regione turistica: Beskid Sądecki i Niski
tel. +48 183537630
tel. +48 722245447
Le origini della chiesa risalgono al XIV secolo. Tra il XVI e il XVII secolo ricoprì la funzione di chiesa calvinista. Subì due incendi nel 1799 e nel 1874.
La chiesa nella sua forma attuale fu costruita in stile neorinascimentale negli anni 1885-1890 secondo il progetto di Franciszek Pavoni e Maxmilian Nitsch. Purtroppo durante la prima guerra mondiale subì ingenti distruzioni e venne ricostruita negli anni 1920-31. La peculiarità dell'edificio monumentale è la sua facciata che rimanda a forme classiche, decorata con sculture in pietra dei quattro evangelisti. Sul frontone vi è un'iscrizione latina: GORLICENSES VIRGINI DEIPARAE, che significa: "Dagli abitanti di Gorlice alla Vergine Madre di Dio".All'interno della chiesa merita un'attenzione particolare l'altare maggiore, progettato da Leonardo Marconi, sul quale è presente il bellissimo dipinto "Assunzione della Madre di Dio" di Jan Styka. Nella navata sinistra si trova un altare con il dipinto di Piotr Stachiewicz "San Giuseppe con Gesù Bambino" e la famosa per le grazie statua di Gesù in prigione, probabilmente del XVI o XVII secolo, nonché il dipinto di Józef Mehoffer raffigurante Santa Teresa.