Bobowa

Kirkut w Bobowej
Bobowa è situata a metà strada tra Tarnów e Krynica-Zdrój.È un villaggio di popolazione di poco più di 3000abitanti. Qualche anno fa era ancora un paese –  nel 2009 ha riacquistato i diritti di cittàpersi  prima della seconda guerramondiale. La storia della popolazione cristiana ed ebraica di Bobowa siintrecciava in modo simile al pizzo derivante da queste terre. Gli ebrei furonoportati a Bobowa nel 1732 dal sovrano Michał Jaworowski per ripristinare l'attivitàcommerciale nella città. A loro apparteneva la stragrande maggioranza di negozie alcune botteghe artigiane. Nel XVIII secolo a Bobowa fu costruita unasinagoga. La città è uno dei più grandi centri del chassidismo sulla terrapolacca, e alla tomba di Tzadik Solomon ben Nathan Halberstam, che godeva digrande autorità, gli ebrei da tutto il mondo ancora fanno pellegrinaggi. Moltiebrei ancora canticchiano le melodie di niguny – caratteristica musicachassidica. Nel 1939, quando i tedeschi occuparono Bobowa, iniziarono lepersecuzioni amare degli ebrei. Nel ottobre del 1942, i tedeschi viistituiirono un ghetto. Durante la guerra, una parte della popolazione fu uccisadai nazisti, l’altra - deportata nei campi di concentramento. Dopo la guerra,gli ebrei non tornarono mai a Bobowa.