Facebook link

Il Complesso del palazzo e del parco Cracovia-Prokocim - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Zespół pałacowo-parkowy Kraków Prokocim

Il Complesso del palazzo e del parco Cracovia-Prokocim

Wieża ciśnien na terenie Pałacu w Prokocimiu
ul. Dygasińskiego, Kraków Regione turistica: Kraków i okolice
Il palazzo di Prokocim, conservato fino ad oggi, fu costruito negli anni ‘20 dell’800 dal conte Józef Wodzicki. Nel 1810 aveva realizzato anche un parco all'inglese da cui ebbe origine l'attuale parco intitolato ad Anna ed Erazm Jerzmanowski.
 Il villaggio di Prokocim fu probabilmente fondato dal vescovo di Cracovia Prokop. Nel 1891 la tenuta di Prokocim fu acquistata da Józef Grodzicki, che incaricò un noto architetto, Karol Knaus, di ricostruire completamente il palazzo. Negli anni seguenti aceri, pioppi, querce e frassini furono piantati nel parco, dove furono creati anche dei viali. Nel 1895 la proprietà passò a un industriale e filantropo americano, Erazm Jerzmanowski, il quale modernizzò il palazzo dotandolo di elettricità, riscaldamento centrale, approvvigionamento idrico e sistema fognario. Nel parco apparvero ponti, sculture e un'aranciera. Nel 1910 la tenuta di Prokocim fu acquistata dai padri agostiniani. Il palazzo diventò sede di scuole e, negli anni 1950-2000, di un orfanotrofio. Attualmente, il palazzo ospita il monastero dei Padri Agostiniani. Con la ristrutturazione del parco, completata nel 2020, sono stati piantati nuovi alberi, è stata costruita una palestra all'aperto e il parco giochi per bambini si è arricchito di nuove strutture. Due fontane (una progettata dal professor Wiktor Zin) sono oggi una delle principali attrazioni del luogo.