Facebook link

Palazzo Krzysztofory a Cracovia - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Pałac Krzysztofory Kraków

Palazzo Krzysztofory a Cracovia

Makieta przedstawiająca dawny układ budynków na krakowskim rynku.
È moderno, rappresentativo e la sua facciata, dopo 230 anni, è nuovamente decorata con la statua di san Cristoforo. Dopo anni di lavori di ristrutturazione, il Palazzo Krzysztofory ha riaperto al pubblico. Per il momento non vi verranno allestite mostre. Si tratta di una decisione deliberata per poter esporre le policromie e gli antichi dettagli architettonici dell’edificio, scoperti durante i lavori di ammodernamento.

Sale per esposizioni temporanee e permanenti, biblioteca e sala lettura, aule didattiche, spazio per i bambini, oltre ad una caffetteria e il verde cortile interno con fontana disponibile per i cittadini. Palazzo Krzysztofory, dopo anni di ristrutturazione, si ripresenta con un aspetto magnificente. Il museo comprende cinque Luoghi della Memoria Vivente dedicati al patrimonio immateriale e alla memoria della città: la sala della giuria del concorso per il più bel presepe cracoviano, lo spogliatoio del Lajkonik, una sala commemorativa dei legionari, una galleria dedicata a Tadeusz Kantor e al suo gruppo teatrale Cricot 2, e il verone come reliquia dell’autentica architettura del palazzo del XIV secolo. Palazzo Krzysztofory è una delle residenze cittadine più importanti di Cracovia, in termini di grandiosità e di rango. Il nome del palazzo risale al 1551, ed è probabilmente legato al nome del proprietario di allora, Krzysztof Morsztyn. A Palazzo Krzysztofory sono intrecciate numerose leggende, tra cui quelle del mago Twardowski e dei tesori che attendono nei sotterranei che qualcuno li trovi.


Obiekty na trasie