Facebook link

Fabbrica di Schindler a Cracovia - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Fabryka Schindlera Kraków

Fabbrica di Schindler a Cracovia

Wnętrze Fabryki Schindlera.
ul. Lipowa 4, 30-702 Kraków Regione turistica: Kraków i okolice
tel. +48 122571017
fax. +48 122571017
tel. +48 122570095
La figura del tedesco Oskar Schindler, che salvò oltre mille ebrei dalla morte nei campi di sterminio e resa famosa da Steven Spielberg, è conosciuta in tutto il mondo. La fabbrica di smalti, in cui Schindler impiegò lavoratori ebrei, si trova nel quartiere Zabłocie di Cracovia.

Schindler rilevò la società fallita “Rekord” a Zabłocie nel 1939. Cambiò il nome della fabbrica, che da allora fu Deutsche Emailwarenfabrik – DEF e iniziò ad ampliarla: vi si producevano recipienti smaltati e qui fu creato un reparto di produzione di armamenti. Venivano realizzate gavette per la Wehrmacht, bossoli e inneschi dei proiettili per l’artiglieria e l’aviazione, in modo che la fabbrica potesse sostentarsi. All’inizio Schindler vi impiegò lavoratori polacchi, in seguito assunse ebrei su cui incombeva la minaccia dello sterminio, poi inseriti nella cosiddetta Lista di Schindler e salvati da un destino altrimenti segnato. Dal giugno 2010 qui è attivo nei locali della Fabbrica un distaccamento del Museo di Storia della Città di Cracovia, in cui viene presentata la mostra “Cracovia – il periodo dell’occupazione nazista 1939-1945”. Si tratta di un racconto sulle vicende della città e dei suoi abitanti, oltre che sugli occupanti nazisti. L’allestimento moderno della mostra si spinge oltre la forma tradizionale dell’esposizione museale e presenta il carattere di un racconto teatrale e cinematografico.